un sapore inconfondibile, una materia prima che monopolizza le nostre tavole nella stagione autunnale e invernale, e allora perché non farne un raviolo? Eccolo qui, un formato di pasta più grande, un ripieno ai funghi porcini ricco di sapore e cucinato come la ricetta della nonna. Successivamente guarniti con fiocchi di patate e aromi naturali, cosa chiedere di più?

GIROTONDI AI FUNGHI PORCINI

  • Mettere a cuocere il prodotto ancora surgelato.

    Circa 3/4 minuti dalla ripresa dell’ebollizione dell’acqua